Culturama

Cantelli Anibaldi: "I temi di SanPa bruciano ancora sotto la cenere"
Play Video

Cantelli Anibaldi: "I temi di SanPa bruciano ancora sotto la cenere"

Fabio Cantelli Anibaldi, tra i protagonisti della serie Netflix su San Patrignano, si racconta a lavialibera

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

I messaggi di cordoglio davanti al murales di Maradona nei Quartieri spagnoli (Napoli). Credits: Ciro Pellegrino

"Io, la maturità e la Mano de Dios"

Maradona era Dio con il pallone, semplicemente un uomo senza. Tre piatti ne rappresentano genio e sregolatezza: quesadilla messicane, asado argentino e ragù napoletano

Peppe Ruggiero

Peppe RuggieroVicedirettore lavialibera

Naturae. La vita mancata (1° quadro). Casa di reclusione di Volterra, 31 luglio 2020. Credits: Francesca Dalrì

Armando Punzo, Compagnia della Fortezza: "Vado in carcere per fare teatro, non la carità"

Nel carcere di Volterra il teatro non ha alcuno scopo sociale o rieducativo. "Io e miei attori siamo alla pari", ci racconta il direttore artistico Armando Punzo

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Articolo solo per abbonati
Il distanziamento visto dalle stelle

Il distanziamento visto dalle stelle

C'è un solo modo per trarre profitto da un eventuale secondo lockdown: meditare sul nostro bisogno di relazioni vere. L'uomo è fatto per abbracciare

Fabio Cantelli Anibaldi

Fabio Cantelli AnibaldiVicepresidente Gruppo Abele e scrittore

Articolo solo per abbonati
Paure e speranze dei migranti in otto atti

Paure e speranze dei migranti in otto atti

Nella sua opera prima Angela Tognolini racconte storie dalla sua esperienza sul campo col Centro Astalli di Trento

Massimo Trombi

Massimo TrombiLibraio della libreria Binaria, Torino

Articolo solo per abbonati

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar