Periferie&Frontiere

"Al cervello non frega nulla se una droga è legale o no"
Play Video

"Al cervello non frega nulla se una droga è legale o no"

Massimo Barra, fondatore di Villa Maraini, non è interessato al dibattito sulla legalizzazione della cannabis: "Non interessa a me come non interessa a chi consuma"

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

La lettera dei detenuti del carcere di Crotone

Crotone, reclusi in sciopero della fame: "Otto in celle da cinque"

I detenuti scrivono a Mattarella. Per cinque giorni hanno rifiutato i pasti per protestare contro il sovraffollamento e la carenza di protezioni. La cittadinanza risponde donando loro 150 mascherine fatte a mano

Francesco Donnici

Francesco DonniciGiornalista Corriere della Calabria

Droghe: con l'emergenza le mafie guadagnano di più
Play Video

Droghe: con l'emergenza le mafie guadagnano di più

Continuano ad arrivare carichi importanti e per la vendita al dettaglio si usano le sedi di piccole attività commerciali, o le consegne a domicilio. Il traffico di stupefacenti non ha risentito della pandemia, anzi

Nello Trocchia

Nello TrocchiaInviato di Domani

Papa Francesco in piazza San Pietro. Credits: Franciscus, Instagram

Le carceri protagoniste della Via Crucis di Papa Francesco

Quattordici le meditazioni raccolte nella casa di reclusione "Due Palazzi" di Padova che hanno accompagnato la Passione del pontefice in questa Pasqua flagellata dalla pandemia

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

Coronavirus, la strage silenziosa nelle residenze per pazienti psichici e psichiatrici

Coronavirus, la strage silenziosa nelle residenze per pazienti psichici e psichiatrici

Nelle strutture mancano i dispositivi di protezione, non vengono fatti i tamponi, e c'è il rischio che gli ospiti malati siano discriminati nell'accesso alle cure

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Il giornalismo che serve
nel mondo che cambia

Servono parole nuove per esprimere pensieri diversi. Serve schierarsi con coraggio per difendere la libertà. Serve stimolare la partecipazione per provocare cambiamenti duraturi.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar