Elena Ciccarello

Elena Ciccarello

Direttrice responsabile lavialibera

In passato redattrice del mensile Narcomafie, oggi dirigo lavialibera. Ho collaborato per diversi anni con ilfattoquotidiano.it, pubblicando nel frattempo anche su il manifesto e Diario. Mi sono occupata principalmente di mafie, corruzione e dintorni come autrice di video-inchieste, saggi e libri. Cito Fuga dalla legalità (scritto con Marco Nebiolo, Ega 2007) e Mafie in Piemonte (con Rocco Sciarrone e Davide Donatiello, Fondazione Agnelli 2019). Da qualche anno sono tornata sui banchi di scuola per conseguire il dottorato di ricerca in Mutamento sociale e politico. Tra i premi ricevuti tengo particolarmente al Premio Amato Lamberti. La  cosa migliore che ho fatto (senza fare nulla)? Dare sembianze al personaggio "Elena" del libro per bambini Nino e la mafia dello scrittore Anselmo Roveda (Coccole books 2017).

Il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese. Credits: Comune di Milano

Riforma della cittadinanza, Lamorgese: "Tempi maturi"

Intervista al ministro dell'Interno Luciana Lamorgese su alcune sfide cruciali del momento: dai flussi migratori ai tentativi delle mafie di approfittare dell'emergenza Covid

Rosita Rijtano

Rosita RijtanoRedattrice lavialibera

Elena Ciccarello

Elena CiccarelloDirettrice responsabile lavialibera

Cambiare il corso dell'evoluzione
Play Video

Cambiare il corso dell'evoluzione

Le opzioni per avviare una trasformazione sono già note, ma a poco serviranno i singoli interventi tampone se l'ecologismo sarà sempre inteso come difesa dell'ambiente di "anime belle" e marginale nell'azione di governo

Elena Ciccarello

Elena CiccarelloDirettrice responsabile lavialibera

Un indigeno Waorani davanti alla Corte costituzionale dell'Ecuador. La sua tribù rivendica il diritto delle popolazioni amazzoniche alla consultazione preventiva in progetti estrattivi (Dolores Ochoa - Associated Press)

Il padre dei diritti della natura: "Difficile tramutarli in legge"

Alberto Acosta, economista ed ex ministro dell'Ecuador, è tra i fautori delle norme con cui sono state riconosciute maggiori tutele all'ambiente. "Le norme non cambiano il mondo, ma la loro costruzione partecipativa sì"

Elena Ciccarello

Elena CiccarelloDirettrice responsabile lavialibera

Boaventura de Sousa Santos

De Sousa Santos: "La pandemia ci insegna che lo Stato deve essere reinventato"

Il sociologo portoghese, tra i fondatori del World social forum, riflette su uomo e natura, intellettuali, Sud del mondo, neoliberismo e democrazia: "La catastrofe ecologica colpisce tutti, ma in modo diverso"

Elena Ciccarello

Elena CiccarelloDirettrice responsabile lavialibera

Perché i muri non fermeranno le migrazioni

Perché i muri non fermeranno le migrazioni

L'umanità è nata nomade e continuerà a esserlo. "Molti che camminano" è il terzo numero de lavialibera: reportage, interviste e dati sui movimenti dei popoli, le motivazioni che spingono a partire, e i pericoli affrontati durante il viaggio

Elena Ciccarello

Elena CiccarelloDirettrice responsabile lavialibera

Il giornalismo che serve
nel mondo che cambia

Servono parole nuove per esprimere pensieri diversi. Serve schierarsi con coraggio per difendere la libertà. Serve stimolare la partecipazione per provocare cambiamenti duraturi.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar