Transizione ecologica

Donatella Bianchi, presidentessa del Wwf, al termine dell'incontro con Mario Draghi il 10 febbraio (Ettore Ferrari - Epa)

Cos'è e a cosa serve un ministero per la transizione ecologica

Tra i temi affrontati nelle consultazioni tra Mario Draghi, partiti e parti sociali, c'è l'ipotesi di istituire un ministero per la transizione ecologica. Su questo tema si gioca il voto degli iscritti al M5s che vale la fiducia all'esecutivo

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

Recovery plan italiano, cosa prevede e perché non ci siamo

Recovery plan italiano, cosa prevede e perché non ci siamo

Il NextGenerationEU rappresenta un'opportunità unica per rilanciare gli investimenti pubblici e realizzare la transizione ecologica, ma il Piano italiano non sembra coglierla

Giuseppe De Marzo

Giuseppe De MarzoResponsabile politiche sociali di Libera

Bruxelles, 16 ottobre 2020. Johanna Geron/AP

Il recovery plan non ferma i sussidi alle fonti fossili

Mentre il governo litiga sulla bozza del Piano nazionale di ripresa per spendere i 196 miliardi di Next Generation Eu, le associazioni ambientaliste chiedono un cambio di passo reale

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Tom Fisk/Pexels

Addio Green deal: sulla riforma della Pac vince la lobby agricola

Venerdì scorso il Parlamento europeo ha votato una riforma della Politica agricola comune europea che riporta l'Ue indietro di anni e mina le basi della transizione verde del continente. Fondamentale, assieme ai Paesi dell'Est, il voto dell'Italia

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Green deal: il piano economico verde per salvare il pianeta

Green deal: il piano economico verde per salvare il pianeta

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen l'ha definito "il nostro uomo sulla luna": 1000 miliardi di euro per rendere l'Europa il primo continente climaticamente neutro entro il 2050

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar