Libertà di espressione

La libertà di espressione è una libertà fondamentale dell’individuo. Nella Costituzione italiana è annoverata all’articolo 21 come il diritto “di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”. Un articolo ad hoc è previsto anche nella Convenzione europea dei diritti dell’uomo, con l’accezione di “libertà di ricevere o di comunicare informazione o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorità pubbliche”. In generale, quindi, si difendono il discorso politico e commerciale e l’espressione artistica. Allo stesso tempo, la libertà di espressione è alla base di ogni forma di giornalismo. Questo diritto comporta doveri e responsabilità e può essere sottoposto a condizioni, nel caso in cui si ledano la dignità umana, le basi democratiche, la sicurezza nazionale o  l’integrità territoriale. In ogni caso le sanzioni devono essere proporzionate e non discriminatorie.

Giornalismo, dall'analogico al digitale: una transizione complicata

Giornalismo, dall'analogico al digitale: una transizione complicata

Con la fine dei partiti di massa chi fa informazione ha perso i riferimenti. Allo stesso tempo, la competizione tra testate è diventata sempre più accentuata

Paolo Mancini

Paolo Manciniprofessore di Sociologia della comunicazione all’Università di Perugia

Articolo solo per abbonati
Mario Ciancio Sanfilippo (Foto Ansa)

Il futuro dell'editoria siciliana nelle mani dell'impero Ciancio

Nell'Isola domina l'impero mediatico dell'editore de La Sicilia, a processo per concorso esterno in associazione mafiosa. Nonostante indagine, commissariamento e cambi ai vertici, la situazione è quasi immutata

Claudia Campese

Claudia CampeseDirettrice responsabile di Meridio.News

Articolo solo per abbonati
(Particolare da una foto di Michael Ramey su Unsplash)

Nelle periferie vive il cuore del giornalismo

Incontrare le mafie e fare del buon giornalismo – mestiere non facile – quando ci si trova lontani dal centro significa combattere a viso aperto, essere pronti allo scontro e alla paura

Michele Albanese

Michele Albanesegiornalista e presidente dell'Unione nazionale cronisti italiani Calabria

Articolo solo per iscritti
Dalla pagina Facebook @LeggiScomodo

Pensiero "Scomodo"

Nel 2016 a Roma è nato un mensile che vuole fare dialogare i giovani con il mondo degli adulti. Ora è la redazione under-25 più grande d'Italia e distribuisce 205mila copie

Natalie Sclippa

Natalie SclippaRedattrice lavialibera

Articolo solo per abbonati
Questo Trentino, giornalismo d'inchiesta over60

Questo Trentino, giornalismo d'inchiesta over60

A Trento un mensile da anni si dedica agli approfondimenti legati al territorio, in un contesto dove i media sono dominati da un editore. La sopravvivenza di questa realtà, però, è a rischio

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Articolo solo per abbonati

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar