Trasparenza

Principio cruciale della pubblica amministrazione, la trasparenza indirizza l’organizzazione di un ente in modo da rendere documenti e atti accessibili ai cittadini, così che la società civile possa esercitare un controllo sulle decisioni di politici eletti, dirigenti e dipendenti pubblici, ma anche di concorsi pubblici o appalti. Per le amministrazioni si traduce principalmente in un obbligo di comunicazione. A monitorare sul suo rispetto è l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac). La trasparenza amministrativa è ritenuta infatti anche strumento di prevenzione della corruzione.

Il controllo dei cittadini può essere esercitato attraverso l’accesso civico, che può essere semplice o generalizzato. Il primo riguarda l’accesso a documenti che ogni ente è tenuto a rendere pubblici. Il secondo, introdotto nel 2016, consente a chiunque di richiedere e ottenere documenti non pubblicati dalle p.a., come prevede il freedom of information act (Foia), una norma “importata” negli Stati uniti.

Raccontare la trasparenza, violazioni o azioni di monitoraggio civico, è un modo per vigilare sul corretto funzionamento delle amministrazioni pubbliche a qualunque livello.

InSanità. L'impatto della corruzione sulla nostra salute

InSanità. L'impatto della corruzione sulla nostra salute

Dall'inizio della pandemia sono stati messi al bando 14 miliardi di euro per far fronte alla crisi sanitaria. Di oltre il 60 per cento non si sa nulla. Il rapporto di Libera e lavialibera

Redazione <br> lavialibera

Redazione
lavialibera

Un cartello vieta ai lobbisti di accedere ad alcuni uffici nel Campidoglio di Annapolis, in Maryland, Stati Uniti (Foto di Daniel Huizing da Flickr)

La politica non si muove e le lobby agiscono ancora nell'ombra

Lo stallo sulle proposte di legge in parlamento lascia una enorme zona grigia fatta di rapporti opachi tra istituzioni e rappresentanti di interessi privati

Avviso Pubblico

Avviso PubblicoEnti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie

Raffaele Cantone (Foto Lapresse)

Corruzione in corsia, intervista a Raffaele Cantone

Da pm ha indagato sulla camorra, da presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione ha contribuito a prevenire tangenti e illegalità. Raffaele Cantone risponde a quattro domande sugli interessi illeciti legati alla sanità

Andrea Giambartolomei

Andrea GiambartolomeiRedattore lavialibera

(Clay Banks - Unsplash)

Così mafie e colletti bianchi si spartiscono la sanità

Imprese interessate agli appalti, funzionari pubblici infedeli e criminalità organizzata fanno affari in un settore che ottiene molto denaro pubblico. Il 13% dei casi di corruzione contati dall'Anac riguarda l'ambito sanitario

Andrea Giambartolomei

Andrea GiambartolomeiRedattore lavialibera

I grattacieli della City di Londra, polo finanziario d'importanza globale (Lachlan Gowen - Unsplash)

"Con la Brexit più frontiere e opportunità per i mercati illeciti"

L'uscita del Regno unito dall'Unione europea darà nuove chance alla criminalità organizzata e alla finanza opaca anche grazie alla diminuzione di controlli e collaborazione tra Stati, spiega Federico Varese, professore di criminologia a Oxford

Giulia Baruzzo

Giulia BaruzzoReferente settore internazionale di Libera – area europea

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar