Ecologia&Movimenti

Isola d'Elba "covid-free" per attrarre i turisti. Ma la discarica nel Parco?

Isola d'Elba "covid-free" per attrarre i turisti. Ma la discarica nel Parco?

La proposta del ministro del Turismo di rendere alcune località "covid-free" attrae i sindaci dell'Elba. Che però dimenticano la discarica abusiva del Puppaio che da anni attende di essere bonificata

Riccardo Pieroni

Riccardo Pieronigiornalista freelance

Randy Fath/Unsplash

Giornata della Terra, necessario ripartire da agricoltura e cibo

In occasione dell'Earth day 2021 e in attesa della presentazione del Pnrr da parte del governo Draghi, agroecologia, diritto al cibo e sovranità alimentare dovrebbero essere al centro del dibattito

Cristiana Peano

Cristiana Peanodocente del Dipartimento di Scienze agrarie forestali e alimentari dell’Università di Torino

Markus Spiske/Unsplash

Cos'è sostenibile? Lo dice l'Ue, che però non decide su gas e nucleare

Da quattro anni la Commissione Ue lavora a una tassonomia che definisca quali siano gli investimenti verdi (e quali no). Ma 226 scienziati e ong denunciano: l'ultima bozza è un'operazione di greenwashing

Francesca Dalrì

Francesca DalrìRedattrice lavialibera

Credits: Holly Mandarich/Unsplash

Ecofemminismo, ripartiamo da qui

Attivista ecologista ed ex deputata dei Verdi, per Laura Cima le battaglie per la salvaguardia dell'ambiente e i diritti delle donne sono da sempre due facce della stessa medaglia

Natalie Sclippa

Natalie SclippaRedattrice lavialibera

Articolo solo per abbonati
(Foto Gallery Ds - Unsplash)

Acqua pubblica, dieci anni di promesse mancate

Dal referendum del 2011 all'ultima bozza del Recovery plan, la ripubblicizzazione dell'acqua rimane un obiettivo mancato. Le tariffe sono in aumento e gli investimenti in calo

Tommaso Meo

Tommaso MeoGiornalista freelance

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar