2021 - Numero 7

Nessuna parità oltre la finzione

Abbiamo ancora bisogno di femminismo? Nonostante le apparenze, sì. Dai fondi del Recovery plan al numero dei femminicidi, passando per il binomio potere-dominazione  alle mille forme di violenza e discriminazione ancora esistenti, tutto indica che la parità tra generi è ancora lontana, nonostante gli indiscutibili progressi compiuti negli anni. Ma attenzione: ciò che occorre non è tanto la guerra tra bandiere, né l'esaltazione di un'estetica "rosa", quanto la tutela della vita e dei diritti di chiunque. 

Nel numero 7 ci siamo occupate anche di repressione in Egitto con un'intervista ad Aida Seif al Dawla, attivista egiziana impegnata nella cura delle vittime di tortura delle forze di sicurezza del Paese, che denuncia: "Zaki e Regeni sono solo i casi più noti". Abbiamo dedicato l'infografica alla precarietà del giornalismo italiano, travolto da una crisi strutturale senza precedenti, che neppure l'agognato rilancio sotto covid sembra in grado di fermare. Vi segnaliamo infine l'inchiesta sulla compra-vendita di cittadinanze messa in atto da funzionari e intermediari italiani e gruppi di immigrati sudamericani e il fotoreportage tra le case (e i problemi abitativi) del quartiere Quarticciolo di Roma. 

Compra questo numero

In questo numero

Abbonati ora

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar