Gabriella Sanchez

Gabriella Sanchez

Ricercatrice dello European University Institute

Coordinatrice della ricerca sul traffico di migranti presso il Migration Policy Center dell'EUI, studia le dinamiche quotidiane dei meccanismi di facilitazione delle migrazioni irregolari. Il suo lavoro (svolto nelle Americhe, nel Nord Africa, nel Medio Oriente e in Europa) si basa sulle esperienze e le prospettive dei migranti e delle persone dietro i loro viaggi. Il suo obiettivo è rafforzare la base empirica e concettuale dei cosiddetti "crimini della mobilità" documentando soprattutto i ruoli svolti da donne, giovani e comunità indigene nella facilitazione della mobilità.

Una famiglia siriana aspetta di attraversare il confine ungherese (2015). Foto di Valerio Muscella

Uno, nessuno, centomila trafficanti

La rappresentazione iper-mediatizzata dell'immigrazione irregolare ha semplificato all'estremo un fenomeno complesso. Lungo le rotte si incontrano trafficanti, ma anche persone ordinarie, disposte a tutto pur di sostenersi

Gabriella Sanchez

Gabriella SanchezRicercatrice dello European University Institute

Il giornalismo che serve
nel mondo che cambia

Servono parole nuove per esprimere pensieri diversi. Serve schierarsi con coraggio per difendere la libertà. Serve stimolare la partecipazione per provocare cambiamenti duraturi.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar