Ornella Obert

Ornella Obert

responsabile di Oltre lo specchio, progetto per transessuali e transgender del Gruppo Abele

(Charl Folscher/Unsplash)

La violenza non č solo patriarcato

"Sarebbe ora di ammettere che la violenza caratterizza le relazioni nel nostro tempo, indipendentemente dai paesi di provenienza e dal genere di appartenenza"

Ornella Obert

Ornella Obertresponsabile di Oltre lo specchio, progetto per transessuali e transgender del Gruppo Abele

Articolo solo per abbonati
Credits: Sharon Mccutcheon/Unsplash

Sālvati dalla follia: emergi

Ancora oggi le persone transessuali sono soggette a diagnosi, verifiche, terapie psicologiche e valutazioni psichiatriche. I disagi si prevengono chiedendo aiuto: sempre pių giovani lo fanno

Ornella Obert

Ornella Obertresponsabile di Oltre lo specchio, progetto per transessuali e transgender del Gruppo Abele

Articolo solo per abbonati
Foto Ted Eytan

Transessualismo, la libertā non č un'etichetta

Movimenti transessuali e femministi sono stati in sintonia per anni. Oggi l'esasperazione dell'individualismo rischia invece di indebolire l'istanza di libertā che fonda le rivendicazioni di ogni minoranza

Ornella Obert

Ornella Obertresponsabile di Oltre lo specchio, progetto per transessuali e transgender del Gruppo Abele

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di pių e stupire gli amici al bar