Tiziano Fratus

Tiziano Fratus

Scrittore

Scrittore, poeta e cercatore d'alberi, attraversa il paesaggio alla ricerca di alberi secolari e monumentali e boschi vetusti, vi medita, li censisce, li misura, li fotografa e ne scrive. Ha pubblicato diverse raccolte di poesia in Italia e in altri paesi (Stati Uniti, Brasile, Argentina, Singapore, Svizzera), fra i quali Il respiro della terra (2008), Nuova poesia creaturale (2010), Gli scorpioni delle Langhe (2012), Un quaderno di radici (Feltrinelli Zoom Poesia 2015). 

Incontrando le sequoie millenarie in California ha coniato i concetti di “Homo Radix”, “alberografia” e “dendrosofia” che ha sviluppato in diversi libri quali L’Italia è un bosco (Laterza 2014), Ogni albero è un poeta (Mondadori 2015), L'Italia è un giardino (Laterza 2016) e Il sole che nessuno vede (Ediciclo 2016). Per Kowalski ha pubblicato la prima edizione del Manuale del perfetto cercatore d’alberi (2013). Sito personale: www.homoradix.com

(Foto di Thomas Scott - Unsplash)

La natura è una scuola di prime volte

Ogni individuo crede di essere un potenziale centro del mondo, ma noi siamo come un albero che cresce cercando di essere il migliore possibile: non per competizione, ma per essere se stesso

Tiziano Fratus

Tiziano FratusScrittore

Per conoscere il futuro
non aspettare le stelle

Abbonati per un anno a lavialibera, avrai 6 numeri della rivista e l'accesso a tutti i contenuti del sito web. Fatti, numeri, storie, inchieste, opinioni, reportage. Capire il presente e interpretare il mondo che verrà.

La newsletter de lavialibera

Ogni sabato la raccolta degli articoli della settimana, per non perdere neanche una notizia. 

Ogni prima domenica del mese un approfondimento speciale, per saperne di più e stupire gli amici al bar